Queste sono le abitudini sotto la doccia che è ora di abbandonare

1. Lavarsi la faccia

Senza dubbio, è più facile e più comodo lavarsi la faccia quando si è già sotto la doccia. Ma nonostante la praticità, in realtà non fa bene al viso. La temperatura dell’acqua sotto la doccia in genere è molto più alta di quella usata per lavarsi nel lavandino e l’alta temperatura può far seccare la pelle molto più rapidamente.

I soggetti con disturbi della pelle come l’acne o la rosacea che si lavano la faccia con l’acqua troppo calda possono anche soffrire di arrossamenti e di irritazioni eccessive: se ci si lava troppo aggressivamente, potrebbe addirittura esplodere un vaso sanguigno della faccia. Bisogna usare un detergente delicato ed evitare di lavarsi il viso sotto la doccia, in particolare nei casi di pelle tendenti all’acne o alla rosacea.